Tecnologia

Tecnologia

Giovedì, 25 Febbraio 2016 17:53

Il recupero dati da un Mac

Come bisogna agire quando si ha a che fare con un Mac che non si avvia? Farsi prendere dal panico è quasi normale, soprattutto se si pensa alla vasta mole di file e informazioni che possono essere contenuti nel dispositivo. Niente paura, però, perché è sufficiente rivolgersi a un centro di recupero dati specializzato per ritrovare tutti i dati presenti. L'utilizzo di hardware e software all'avanguardia, il ricorso alla tecnologia più recente e la disponibilità di una lunga esperienza nel settore sono tutti elementi che, combinati tra loro, permettono di ottenere un risultato ottimale.

Goldpay è una piattaforma dedicata al micro billing che si basa su script di micropagamento per creare aree protette a pagamento per siti internet. La sicurezza dei guadagni e la flessibilità delle formule che vengono messe a disposizione dei webmaster sono i punti di forza di questo servizio, che fa dell'affidabilità il suo tratto distintivo. Per quel che riguarda i pagamenti, per esempio, entro il giorno 20 del mese seguente a quello in cui sono state vendute le password che consentono agli utenti l'accesso alle aree riservate viene inviato un messaggio di posta elettronico, nel caso in cui le spettanze relative abbiano superato il limite di 100 euro, con un report che include il dettaglio delle password che sono state vendute e il riepilogo complessivo delle spettanze. A partire da questo report si può emettere fattura e inviarla, o in alternativa produrre la ricevuta con ritenuta d'acconto. Se, invece, la soglia di 100 euro non è stata raggiunta, il credito va ad accumularsi con quelli dei mesi successivi, fino a quando non si arriva, appunto, al minimo necessario per richiedere il pagamento.

Ogni azienda persegue l'obiettivo del profitto, il quale si può ottenere tramite l'incremento dei ricavi e attraverso la riduzione dei costi. Per raggiungere il secondo obiettivo, le aziende industriali si rivolgono spesso al mercato dell'usato per acquisire i propri macchinari, onde poter risparmiare notevoli cifre sul costo di acquisto del bene. Tra le macchine industriali più acquistate, rientrano le fresatrici CNC usate.

Mercoledì, 20 Agosto 2014 10:51

Creazione di loghi, ecco un piccolo tutorial

Il logo è uno dei numerosi strumenti disponibili per distinguersi personalmente o far spiccare la propria attività rispetto alle altre, perciò durante il processo di creazione di loghi è fondamentale scegliere con accuratezza i colori e le immagini da utilizzare, così come il programma di grafica più adatto.

La scelta del programma di grafica per la creazione di loghi

Il web mette a disposizione degli interessati una vasta gamma di programmi di grafica freeware o a pagamento per la creazione loghi, tra cui i celebri GIMP, Adobe Photoshop, PaintShop Pro e CorelDRAW. Una volta scelto il programma, di cui è tra l'altro possibile scaricare gratuitamente la versione trial, è necessario muovere i primi passi al fine di prendere confidenza con i numerosi comandi disponibili nelle toolbar principali, disposte sopra e a lato della finestra del programma.

Per creare un sito web è necessario rivolgersi a esperti del settore e, l'unico modo per sapere a quali spese si dovrà far fronte, è quello di richiedere un preventivo per un sito internet.
Secondo lo scopo per il quale si vuole usufruire del sito, i costi variano notevolmente, perciò nel momento di richiesta del preventivo occorre essere il più precisi possibile riguardo a ciò che si desidera.