Sicurezza

Sicurezza

Giovedì, 23 Marzo 2017 01:53

La marcatura CE nei prodotti di costruzione

I prodotti di costruzione devono aver rispettato tutti i requisiti applicabili che sono stati stabiliti dal regolamento per i prodotti da costruzione (CPR) per poter essere immessi nel mercato europeo e circolare liberamente all’interno dell’Unione. Sono considerati prodotti da costruzione, quindi inclusi nel CPR, tutti i prodotti che sono destinati ad essere incorporati in modo permanente nelle opere di costruzione o per lo meno in parte di esse.

La differenza tra un marchio che attesta la qualità del prodotto ed un marchio CE è che quest’ultimo non è un marchio di qualità, ma un’etichetta che serve ad attestare che le prestazioni di un determinato prodotto vengono tenute sotto controllo come definito dalle norme europee. Le responsabilità della veridicità del marchio in questione sono sempre unicamente del produttore.